Destinos

Yangon

Il peculiare colore dorato dei tetti dei suoi templi aggiunge un tocco molto speciale e quasi magico alla città più grande del Myanmar. Il magnifico contrasto tra il vecchio e il nuovo è una delle grandi attrazioni di questa vivace città asiatica.

Tra resti del passato e grattacieli

Visitare la magnifica pagoda Shwedagon è una delle prime cose da fare appena si arriva a Yangon. Una delle pagode più antiche del mondo, conserva un gran numero di reperti storici buddisti e viene visitata ogni anno da migliaia di pellegrini. La Sule Paya è un altro dei simboli della città. Nell'antico quartiere coloniale inglese, l'edificio del municipio e quello dell’ufficio postale conservano ancora la loro bellezza architettonica. Visitare il meravigliosamente caotico mercato di Bogyoke, il più antico della città, e assaporare il magnifico cibo di strada è un'altra esperienza da non perdere a Yangon. Se avete ancora energia, potete salire sul treno circolare che gira attorno alla città, oppure potete rilassarvi sulla spiaggia di Ngwe Saung.

Valuta
La valuta ufficiale è il kyat. Consigliamo di portare con sé dei contanti per pagare nei numerosi mercatini della città.
Lingua
La lingua ufficiale e la più parlata è il birmano, sebbene nella città si parlino molte altre lingue di minoranze etniche. Nelle scuole si insegna l’inglese come seconda lingua.
Internet
La qualità dell’accesso a Internet negli hotel è buona. I bar e i ristoranti di solito offrono la connessione Wi-Fi gratuita.
Tempo metereologico
Il clima è tropicale, con una temperatura media annuale di circa 27⁰C. Il mese più caldo è aprile e il più freddo è gennaio.

I nostri hotel in/a Yangon

Mostra mappa
Tutti i brand

Scoprite i nostri brand